10 marzo 2011

Due cuori e una capanna (da pulire)

Accompagno Lee all'asilo.
Svuotiamo lo zainetto nuovo, inevitabilmente delle Winx (addio indipendenza intellettuale, benvenuta omologazione alla massa), sistemiamo asciugamano, bicchiere e bavaglia, ed entriamo in classe.

Il suo amichetto preferito, Matteo, le corre incontro.

- Vieni Lee, giochiamo a mamma e papà. Tu ti siedi qui e io spolvero.

A-DO-RO.
È perfetto.

2 commenti:

  1. spettacolare....

    RispondiElimina
  2. Questa ragazza ha capito tutto dalla vita.
    Alla materna del nano, invece, facevano apparecchiare i bambini. Avevano mezz'ora dedicata a questa attività e così anche a casa, poi, lui mi aiutava. Maestre geniali!!!!

    RispondiElimina